Cerca
  • Dott.ssa Fabiana Cannella

Dieta e vacanze....istruzioni per l'uso


Come comportarsi con la dieta quando si è in vacanza?


Questo è il quesito che più mi sento ripetere in questi giorni. Tra la volontà di continuare a seguire il proprio piano alimentare ed il voler concedersi qualche sgarro in più senza compromettere il percorso intrapreso.

Quindi come bisogna comportarci?

La risposta è semplice ed è sempre la stessa.... godersi le vacanze ed il cibo con moderazione.


Moderazione equivale ad una giusta educazione alimentare, per questo vi ripeto sempre che il mio scopo è quello si portarci ad avere un’alimentazione corretta che dovrebbe rimanere, per tutta la vita.


È finalmente ricordare che non è il piccolo sgarro occasionale durante le vacanze, o in generale durante la quotidianità che compromette il piano dietetico, ma gli eccessi non controllati e ripetuti.


Quindi come continuare il percorso corretto anche in vacanza?


-Non eliminare frutta e verdura!

Per comodità è possibile mangiare entrambe ai pasti principali, o procurarsi quotidianamente della frutta fresca da consumare durante la giornata, come spuntino spezza fame (ad esempio quasi tutti i bar offrono macedonia, utile come spuntino)


-Per i pasti principali, dovendo mangiare spesso al ristorante, scegliere sempre primi o secondi piatti poco elaborati, cercando di variare quanto possibile.

Se sappiamo di avere, ad esempio, una cena più ricca, preferire a pranzo delle portate più semplici come ad esempio un’insalata non troppo elaborata


-Non eccedere con gli zuccheri semplici a colazione, limitarsi a poche volte al classico italiano "cornetto e cappuccino" e preferire colazioni a base di yogurt, cereali, pane tostato e frutta fresca che ormai trovate ovunque... e perché no anche colazione salata.



E qui la vostra domanda preferita

Posso mangiare il gelato in vacanza?

Ovviamente si...


scegliendo un buon gelato artigianale

Ma quale? Frutta o creme?

La mia indicazione? Quello che preferite... ma magari evitare la panna.

I pro di quello alla frutta:

Meno calorie

Contro:

Troppi zuccheri


I pro di quello alla crema

Più appagante e bilanciato, ha meno carico glicemico

Contro

Più calorico


Alternativa: gelato allo yogurt, spesso si trova senza zucchero e accompagnato alla frutta è perfetto!!!



Da ricordare:


𝗜𝗹 𝗴𝗲𝗹𝗮𝘁𝗼 𝗻𝗼𝗻 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗶𝘁𝘂𝗶𝘀𝗰𝗲 𝘂𝗻 𝗽𝗮𝘀𝘁𝗼!

Infatti, è un alimento ricco di carboidrati e di grassi, ma povero di altri nutrienti importanti. Quindi può sostituire lo spuntino ma assolutamente no pranzo e cena!


Ed ora...

Godetevi le vacanze!!!


#dietainvacanza

#nutrizionistafabianacannella

#nutrizionistaviterbo

#ladietanonvainvacanza

133 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti